Agriturismo con produzione Brunello di Montalcino

Produzione Brunello di Montalcino
Podere IL COCCO - Località Villa a Tolli
53024 Montalcino, Siena/Italia
t. (+39) 3246863559 - (+39) 339 18 98 840
ilcocco@ilcocco.it
Agriturismo vicino a Montalcino

Brunello di Montalcino  DOCG |  Rosso di Montalcino DOC  |  Brunato Rosso Toscano IGT

Rosè Buongiorno |  Vin Santo  |  Olio extra vergine di oliva

 

IL COCCO Agricoltura Biologica a Montalcino
Istituto di Certificazione Suolo e Salute, operatore controllato n. 32184

Certificazione Biologico Suolo e Salute IL Cocco MOntalcino


Tre ettari di vigneto coltivati con metodo biologico senza diserbanti e concimi chimici producono il vino BRUNELLO DI MONTALCINO, il Rosso di Montalcino (vini DOCG e DOC) e il Rosso Toscano BRUNATO (vino IGT). Vinificate le uve nelle antiche stalle sotto all'agriturismo, il vino matura l'invecchiamento nelle botti di rovere per essere gustato tutti i giorni dagli ospiti e nelle occasioni importanti come matrimoni e conferenze sulla produzione di vini tipici della Toscana.

La Vigna del Cocco esisteva già nel 1800. La produzione del vino Brunello è iniziata nel 2002 con una piccola partita di uve.
Il vitigno San Giovese porta a maturazione le uve alla fine di settembre - inizio di ottobre. Il vino fermenta e si affina nei mesi invernali per essere pronto nella primavera a iniziare l'invecchiamento del Brunello o più semplicemente la degustazione sulla tavola di tutti i giorni.



I nostri vini si acquistano sia direttamente in azienda sia per posta o corriere espresso in tutto il Mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Brunello di Montalcino Il Cocco
Il Brunello DOCG
invecchiato per 5 anni in botti di rovere, 100% San Giovese

Il Brunello di Montalcino nasce sulle pendici del Poggio Cocco che deve il suo nome all'antico proprietario terriero e condottiero Cocco Salimbeni (1413). Le vigne, al centro della zona di produzione del Brunello, hanno una favorevole esposizione a sud-est, e sono battute da venti di scirocco e tramontana che facilitano un microclima avverso alla proliferazione di malattie dannose per le uve. Il metodo di lavorazione biologico utilizza solo elementi organici, biodisponibili e naturali. Anticrittogamici, diserbanti e concimi chimici al Cocco sono banditi.

Durante tutto il ciclo biologico, le piante di vite, sono assistite con costanza e le uve al momento della raccolta sono attentamente selezionate cosicché, anche nelle annate più difficili, le uve destinate al brunello siano di ottima qualità. La fermentazione viene svolta in vasche di acciaio per un periodo di almeno quindici giorni; dopo di che il vino viene posto in botti di rovere, provenienti dalla Francia e dalla Transilvania, dove inizia il suo invecchiamento per circa tre anni. Il ciclo del "Brunello" non finisce qui, infatti, dopo l'invecchiamento in botte, che garantisce l'apporto di sapori terziari quali la vaniglia e il tabacco,si effettua l'imbottigliamento in bordolesi da 0,750 lt. , le quali "finiscono" il vino, garantendone eleganza e stabilità nel tempo. La produzione annua delle bottiglie di Brunello è di circa duemila unità e varia secondo la produttività dell'annata. Questo vino và servito ad una temperatura tra i 18° C e i 20° C e, se possibile, ne consigliamo l'apertura della bottiglia almeno quattro ore prima. Il Brunello "Cocco" di Montalcino è ottimo con piatti di gran valore, come fiorentine, arrosti e cinghiale in umido; è un vino elegante che si presta benissimo per serate nelle quali il tempo scorre lentamente, i compagni di viaggio si godono l'attimo e il vino si trasforma nel destriero di lunghi discorsi...

Rosso di Montalcino Il Cocco
il Rosso di Motalcino DOC
invecchiato per 1 anno in botti di rovere, 100% San Giovese

Il Rosso di Montalcino non è il fratello minore del Brunello, bensì è un vino dalle grandi qualità nascoste, che garantisce fantastiche sensazioni al palato. Il Rosso è un vino giovane, vivace e gustoso; esclusivo del territorio di Montalcino. Questo vino nasce da uve Sangiovese in purezza e viene immesso sul mercato un anno dopo la vendemmia. Le uve seguono una fermentazione di quindici giorni in vasche di acciaio inox e un affinamento in botti di rovere che donano favolosi profumi di vaniglia e liquirizia. Il Rosso di Montalcino de "Il Cocco" è un vino che può essere abbinato alla cucina tipica toscana e gustato in tutte le occasioni in cui si desideri soddisfare la voglia di un buon vino. La produzione del Rosso è di circa tremila bottiglie all'anno ed ogni annata è caratterizzata da profumi e sapori propri, dovuti alle condizioni climatiche. Il costo contenuto di questo vino di altissima qualità fà si che le bottiglie si esauriscano prima che possano essere messe a confronto con quelle dell'annata successiva, attirando clienti italiani e stranieri.

Brunato il Cocco Montalcino

il Brunato Rosso Toscano IGT
vino dell'anno imbottigliato dopo 6 mesi dalla vendemmia affinato in acciaio inox, 100% San Giovese

Il Brunato nasce dalla nostra volontà di produrre un vino di ottima qualità ad un costo ridotto, un vino che possa allietare i pranzi e le cene così come avveniva ai tempi dei contadini, dove il vino non era solo piacere ma anche bisogno nutrizionale. Le uve sono coltivate in vigneti iscritti alla D.o.c. S'antimo di Montalcino, nel Podere Il Cocco, secondo un'agricoltura biologica e un sesto di impianto classico di 3 m per 0,90 m a cordone speronato. A seconda delle annate, e delle richieste dei clienti, le uve di Sangiovese sono integrate da una piccola percentuale di Cabernet, per ottenere un vino fresco, genuino, dai sapori vivaci e dai profumi allegri. Le uve che producono il Brunato, sono raccolte nello stesso periodo delle uve per il Brunello, ed effettuano una fermentazione e un successivo affinamento di circa cinque mesi in vasche d'acciaio; l'imbottigliamento è effettuato generalmente nel mese di aprile. La produzione annua è di circa tremila bottiglie, in bordolesi da 0,750 lt, per l'uso abituale, e da 0,375 lt, denominato "Cocchino", per soddisfare la richiesta dei ristoranti e dei bevitori occasionali a cui piace bere un buon vino appena stappato.

     
la Grappa di Bunello
le vinacce sono distillate artigianalmente dalla distilleria Nannoni a Paganico (GR)

l'Olio Extra Vergine di Oliva
un oliveto di 3 ettari ai confini della Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, a S. Giovanni d'Asso

Oltre alla produzione di vino vi è quella di olio e grappa. L'olio proviene dagli oliveti del nostro Podere "La Villa", sito a S. Giovanni d'Asso, dove circa 400 piante sono allevate con forma classica ed il terreno, leggermente argilloso, è tradizionalmente vocato da centinaia di anni alla produzione d'olio di oliva di altissima qualità e raffinatezza. La raccolta, fatta esclusivamente a mano, avviene sempre dopo il 15 novembre, periodo in cui le olive raggiungono il massimo della maturazione. La frangitura, da olive ancora fresche, avviene nel frantoio locale Talini che utilizza metodi esclusivamente meccanici per l'estrazione del succo (certificazione biologica AIAB). L'olio viene stoccato in orci di cotto fino a marzo per poi essere imbottigliato in contenitori fino a 5 lt. Questo olio di colore verde smeraldo è reso straordinario dal suo sapore piccante ottimo complice di una bruschetta con sale e aglio. La Grappa de "il Cocco" è prodotta presso la distilleria artigianale Nannoni di Paganico (GR) che, attraverso alambicchi discontinui, produce un nettare dolce e dai profumi delicati, ottimo da sorseggiare dopo cena o in momenti di completo relax. Le vinacce di Brunello dopo aver fermentato nella nostra cantina, vengono conferite in distilleria ancora fresche cosicchè i profumi primari, propri dei nostri vitigni, possano giungere ai nostri clienti per far rivivere il gusto dei buoni prodotti toscani in ogni luogo ci si trovi...